Lunedì, Ottobre 23, 2017
   
Zoom
Login

PROCESSO CIVILE - GIUDIZIO DI CASSAZIONE – IMPROCEDIBILITA’ DEL RICORSO (SENTENZA N. 23019 DEL 30/10

PROCESSO CIVILE - GIUDIZIO DI CASSAZIONE – IMPROCEDIBILITA’ DEL RICORSO

SENTENZA N. 23019 DEL 30/10/2007

(Sezioni Unite Civili, Presidente R. Corona, Relatore U. Vitrone)

Le Sezioni Unite (in una causa concernente anche una questione di giurisdizione) hanno dichiarato improcedibile il ricorso a causa della mancata elencazione degli atti e documenti sui quali esso si fondava, in applicazione dell’art. 366 nuovo testo c.p.c., precisando che il maggior rigore cui è improntata la norma persegue il fine di garantire la precisa delimitazione del thema decidendum, attraverso la preclusione per il giudice di legittimità di esorbitare dall’ambito dei quesiti che gli vengono sottoposti, e di porre a fondamento della sua decisione risultanze diverse da quelle emergenti dagli atti e dai documenti specificamente indicati dal ricorrente.

Ripristina la pagina

K2 Login