Venerdì, Ottobre 20, 2017
   
Zoom
Login

GIUDIZIO DI CASSAZIONE - GIUDICATO ESTERNO - COGNIZIONE PIENA DEL GIUDICE DI LEGITTIMITÀ (SENTENZA N

GIUDIZIO DI CASSAZIONE - GIUDICATO ESTERNO - COGNIZIONE PIENA DEL GIUDICE DI LEGITTIMITÀ

SENTENZA N. 24664 DEL 28/11/2007

(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore M. R. Morelli)

Componendo un contrasto di giurisprudenza sulla portata dei poteri ricognitivi del giudice di legittimità in ordine all’esistenza e alla ricognizione del contenuto di un eventuale giudicato esterno, le Sezioni Unite, ribadendo il principio già enunciato nella sentenza n. 226 del 2001, hanno statuito che il giudice di legittimità può direttamente accertare l'esistenza e la portata del giudicato esterno con cognizione piena che si estende al diretto riesame degli atti del processo ed alla diretta valutazione ed interpretazione degli atti processuali, mediante indagini ed accertamenti, anche di fatto, indipendentemente dall'interpretazione data al riguardo dal giudice di merito.

Ripristina la pagina

K2 Login