Lunedì, Ottobre 23, 2017
   
Zoom
Login

PREVIDENZA E ASSISTENZA - DIRIGENTI DEGLI ENTI PARASTATALI - DIRITTO ALLA RILIQUIDAZIONE DELLA PENSI

PREVIDENZA E ASSISTENZA - DIRIGENTI DEGLI ENTI PARASTATALI - DIRITTO ALLA RILIQUIDAZIONE DELLA PENSIONE INTEGRATIVA IN CONSEGUENZA DELLE VARIAZIONI DELLA RETRIBUZIONE PENSIONABILE DEL PERSONALE IN SERVIZIO

SENTENZA N. 27394 DEL 12/12/2005

(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore G. Coletti)

Le Sezioni Unite intervengono in tema di previdenza integrativa dei dirigenti degli enti parastatali con una rilettura delle norme sulle quali già hanno esercitato la funzione nomofilattica (Sezioni Unite n.17634 del 2003) - non registrandosi decisioni, successive, di segno opposto, né ius superveniens -, rimeditando le disposizioni in tema di compenso incentivante per la produttività (o assegno temporale) introdotto per i dirigenti degli enti parastatali, nel senso della esplicita previsione di pensionabilità riservata al legislatore che, supplendo alla parziale inapplicabilità sopravvenuta delle disposizioni regolamentari di previdenza del disciolto INAM, dia fondamento al diritto dei dirigenti in servizio (degli enti interessati) alla pensionabilità dei compensi ai medesimi corrisposti con carattere fisso e continuativo, ed escludendo, simile rilevanza, per il compenso incentivante la produttività, in difetto di un’esplicita previsione normativa.

Ripristina la pagina

K2 Login