Lunedì, Ottobre 23, 2017
   
Zoom
Login

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - ATTI AMMINISTRATIVI – ATTO SOPRASSESSORIO – IMPUGNABILITA’ (SENTENZA N. 1

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - ATTI AMMINISTRATIVI – ATTO SOPRASSESSORIO – IMPUGNABILITA’

SENTENZA N. 13707 DEL 27/06/2005

(Sezioni Unite Civili, Presidente G. Olla, Relatore G. Falcone)

L'atto soprassessorio con il quale la P.A. rinvia ad un accadimento futuro ed incerto nell'an e nel quando il soddisfacimento dell'interesse pretensivo fatto valere dal privato, costituisce un vero e proprio diniego a provvedere, come tale determinante un arresto a tempo indeterminato del procedimento attivato dal privato, lesivo della posizione giuridica del richiedente. Ne consegue che, ancorché non definitivo, tale atto - paralizzando la situazione giuridica del soggetto destinatario dello stesso, rendendola di fatto inutilizzabile per un periodo di tempo non definito - deve essere considerato immediatamente impugnabile, onde consentire il controllo di legittimità da parte del giudice competente.

Ripristina la pagina

K2 Login