Lunedì, Ottobre 23, 2017
   
Zoom
Login

RAGIONEVOLE DURATA DEL PROCESSO – EQUA RIPARAZIONE – SPESE SOSTENUTE PER ADIRE LA CORTE DI STRASBURG

RAGIONEVOLE DURATA DEL PROCESSO – EQUA RIPARAZIONE – SPESE SOSTENUTE PER ADIRE LA CORTE DI STRASBURGO

SENTENZA N. 28508 DEL 23/12/2005

(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore U. Vitrone)

Le Sezioni Unite, prendendo atto dello stato della normativa vigente e della mancanza di una espressa previsione di diritto intertemporale che disciplini le spese di un ricorso divenuto irricevibile per effetto della sopravvenuta introduzione di un mezzo di tutela dinanzi al giudice nazionale, escludono – in continuità con l’orientamento precedente (da ultimo, sez. I, 5 agosto 2004, n. 15106) – che il ricorrente possa pretendere dal giudice nazionale, adito ai sensi della legge n. 89 del 2001, il rimborso delle spese giudiziali sostenute per il ricorso inizialmente presentato alla Corte europea dei diritti dell’uomo.

Ripristina la pagina

K2 Login