Lunedì, Ottobre 23, 2017
   
Zoom
Login

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI – CONCORDATO PREVENTIVO CON CESSIONE BENI – DECRETO DI VENDITA DE

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI – CONCORDATO PREVENTIVO CON CESSIONE BENI – DECRETO DI VENDITA DEL G.D. – RECLAMO – DECISIONE – RICORSO STRAORDINARIO EX ART. 111 COST. – AMMISSIBILITA’

SENTENZA N. 19596 DEL 16/07/2008

(Sezioni Unite Civili, Presidente G. Prestipino, Relatore A. De Matteis)

Risolvendo un contrasto determinatosi all’interno delle sezioni semplici, le S.U. hanno ritenuto ammissibile il ricorso straordinario per cassazione avverso il provvedimento con cui il tribunale decida un reclamo, proposto contro un decreto emesso dal giudice delegato in tema di vendita dei beni del debitore nella fase esecutiva di un concordato preventivo per cessione dei beni omologato dal tribunale, rientrando essi (come quelle emessi dal giudice delegato in attuazione della sentenza, ora decreto, di omologazione del concordato) nel novero degli atti di giurisdizione esecutiva, assolvendo una funzione corrispondente a quella dei provvedimenti di analogo tenore emessi nell’ambito della liquidazione fallimentare.

Ripristina la pagina

K2 Login