Lunedì, Ottobre 23, 2017
   
Zoom
Login

PROFESSIONI E PROFESSIONISTI – PROCEDIMENTO DISCIPLINARE A CARICO DI AVVOCATI – INCOMPATIBILITA’ DEL

PROFESSIONI E PROFESSIONISTI – PROCEDIMENTO DISCIPLINARE A CARICO DI AVVOCATI – INCOMPATIBILITA’ DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE PROCEDENTE

SENTENZA N. 17760 DEL 30/06/2008

(Sezioni Unite Civili, Presidente A. Criscuolo, Relatore M. Cicala)

In tema di procedimento disciplinare a carico di avvocati, non costituisce causa di incompatibilità a procedere disciplinarmente da parte del Consiglio dell’ordine territorialmente competente il fatto che parte necessaria del procedimento stesso sia il pubblico ministero della Procura della Repubblica presso il tribunale che ha dato origine all’iniziativa disciplinare per fatti di rilevanza penale su cui essa stessa procede e che investono come parte lesa un magistrato della medesima Procura (nella fattispecie, il procedimento disciplinare era iniziato a seguito di espressioni offensive proferite da un legale nei confronti del pubblico ministero d’udienza alla lettura del dispositivo di condanna penale dell’imputato).

Ripristina la pagina

K2 Login