Lunedì, Ottobre 23, 2017
   
Zoom
Login

CONDOMINIO (SENTENZA N. 22032 DEL 22/11/2004)

CONDOMINIO

SENTENZA N. 22032 DEL 22/11/2004

(Sezione Seconda Civile, Presidente R. Corona, Relatore A. Elefante)

E’ ammissibile una distinzione tra proprietà del lastrico solare e proprietà della sovrastante “colonna d’aria”? La Corte di cassazione lo esclude. La colonna d’aria – ossia lo spazio sovrastante il lastrico solare – non costituisce oggetto di diritti, e quindi non costituisce oggetto di proprietà autonoma rispetto alla proprietà del lastrico. La previsione, contenuta in un contratto, della “proprietà della colonna d’aria” va intesa come riconoscimento del diritto in capo al proprietario del lastrico solare di utilizzare senza limitazione alcuna lo spazio sovrastante mediante la sopraelevazione. Ma tale previsione non comporta l’esonero per il proprietario dall’obbligo di corrispondere l’indennità agli altri condomini, proprietari dei piani sottostanti, salvo loro espressa rinuncia.

Ripristina la pagina

K2 Login