Venerdì, Ottobre 20, 2017
   
Zoom
Login

ARBITRATO - COLLEGIO ARBITRALE - COMPOSIZIONE - OMESSA NOMINA - RICORSO AL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE

ARBITRATO - COLLEGIO ARBITRALE - COMPOSIZIONE - OMESSA NOMINA - RICORSO AL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE - EFFETTO PRECLUSIVO DELLA NOMINA DELL'ARBITRO PER LA PARTE INADEMPIENTE - ESCLUSIONE

SENTENZA N. 26257 DEL 02/12/2005

(Sezione Prima Civile, Presidente V. Proto, Relatore S. Petitti)

La sentenza interviene in materia di composizione del collegio arbitrale e di attivazione dello speciale procedimento di cui all’art. 810, primo comma, cod. proc. civ., per il caso in cui la parte destinataria della notificazione della nomina dell’arbitro ad opera della controparte non provveda alla nomina del proprio arbitro nel termine di venti giorni dalla notificazione. La Corte ha escluso che tale termine abbia natura perentoria, e ciò sia perché una simile qualificazione non è prevista dalla legge, sia perché dal mancato adempimento nel termine non discendono effetti preclusivi, in quanto l’unica conseguenza della mancata nomina è la facoltà, concessa alla parte che ha proposto l’arbitrato, di adire il Presidente del Tribunale per la nomina del secondo arbitro. Ne consegue che, fino a quando il Presidente del Tribunale non abbia provveduto a nominare il componente del collegio arbitrale, la parte inadempiente è abilitata ad effettuare la nomina del proprio arbitro e il collegio arbitrale deve quindi essere composto dagli arbitri nominati dalle parti, i quali provvederanno altresì a nominare il Presidente. La Corte ha quindi confermato la sentenza impugnata che aveva dichiarato la nullità del lodo arbitrale pronunciato da un collegio composto da un arbitro nominato dalla parte che per prima aveva attivato il procedimento e da due componenti, l’uno in qualità di presidente, nominati dal Presidente del Tribunale, pur se l’altra parte aveva nelle more provveduto, ancorché

tardivamente, ma prima del provvedimento sostitutivo, a nominare il proprio arbitro.
leggi il test integrale della sentenza
Ripristina la pagina

K2 Login