Mercoledì, Dicembre 13, 2017
   
Zoom
Login

STRANIERI - ESPULSIONE IN VIA AMMINISTRATIVA (SENTENZA N. 17253 DEL 24/08/2005)

STRANIERI - ESPULSIONE IN VIA AMMINISTRATIVA

SENTENZA N. 17253 DEL 24/08/2005

(Sezione Prima Civile, Presidente G. Losavio, Relatore S. Petitti)

E’ affetto da nullità il provvedimento di espulsione privo di traduzione nella lingua conosciuta dallo straniero ancorché accompagnato dalla traduzione in lingua francese, inglese o spagnola ma senza la preventiva giustificazione dell'impossibilità di rendere compiutamente noto il provvedimento al suo destinatario nella lingua da lui conosciuta. Tale nullità può essere fatta valere da questo in ogni tempo, anche decorso il termine di sessanta giorni previsto dall'art. 13 del D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286.

Ripristina la pagina

K2 Login