Mercoledì, Dicembre 13, 2017
   
Zoom
Login

ELETTORATO - ELETTORATO PASSIVO - SINDACO - INELEGGIBILITA’ (SENTENZA N. 15104 DEL 16/07/2005)

ELETTORATO - ELETTORATO PASSIVO - SINDACO - INELEGGIBILITA’

SENTENZA N. 15104 DEL 16/07/2005

(Sezione Prima Civile, Presidente R. De Musis, Relatore M.R. Morelli)

In tema di elettorato passivo, la causa di ineleggibilità a sindaco di cui all'art. 60, primo comma, numero 10, del testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, approvato con il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, prevista per i legali rappresentati ed i dirigenti delle società per azioni con capitale del Comune superiore al 50 per cento, non è estensibile nei confronti di amministratori o legali rappresentanti di società delle quali il Comune detenga un capitale inferiore alla maggioranza assoluta e tuttavia tale da assicurargli, sulla stessa, una posizione di controllo o di influenza dominante.

Ripristina la pagina

K2 Login