Mercoledì, Dicembre 13, 2017
   
Zoom
Login

PROCESSO CIVILE – GIURAMENTO DECISORIO – LEGALE RAPPRESENTANTE DI PERSONA GIURIDICA (SENTENZA N. 210

PROCESSO CIVILE – GIURAMENTO DECISORIO – LEGALE RAPPRESENTANTE DI PERSONA GIURIDICA

SENTENZA N. 21080 DEL 28/10/2005

(Sezione Prima Civile, Presidente R. De Musis, Relatore G. Marziale)

Il giuramento decisorio deferito al legale rappresentante di una persona giuridica su fatti inerenti all'attività della stessa non può configurarsi come giuramento de veritate se non quando verta su fatti propri della persona fisica che nella detta qualità è chiamato a prestarlo.
CONTRATTI – CONTRATTI BANCARI – CLAUSOLE DI DETERMINAZIONE E CAPITALIZZAZIONE TRIMESTRALE DEGLI INTERESSI
La sentenza ribadisce che le deduzioni relative alla nullità delle clausole relative alla determinazione del tasso convenzionale di interessi e alla capitalizzazione trimestrale degli interessi a debito concernono la violazione di norme imperative, e quindi un vizio che può essere rilevato anche d’ufficio, in ogni stato e grado del giudizio e pertanto anche in appello, illustra come questo potere debba essere coordinato con i principi della domanda e del contraddittorio, e cassa la sentenza che aveva ritenuto inammissibili le questioni, perché sollevate solo in appello e con comparsa conclusionale.

Ripristina la pagina

K2 Login