Sabato, Ottobre 21, 2017
   
Zoom
Login

CONTRATTO IN GENERALE – ESECUZIONE SECONDO BUONA FEDE (SENTENZA N. 23304 DEL 08/11/2007)

CONTRATTO IN GENERALE – ESECUZIONE SECONDO BUONA FEDE

SENTENZA N. 23304 DEL 08/11/2007

(Sezione Terza Civile, Presidente M. Varrone, Relatore C. Filadoro)

Se la banca, per un disguido, non dà comunicazione al gestore telefonico dell’avvenuto pagamento di una bolletta, è il gestore, non l’utente, che deve attivarsi per verificare se il pagamento sia in effetti avvenuto. E’ contrario a buona fede il comportamento del gestore che, non avendo ricevuto notizia dalla banca del pagamento, effettui immediatamente il distacco della linea telefonica senza verificare se il pagamento sia stato eseguito.

Ripristina la pagina

K2 Login