Giovedì, Dicembre 14, 2017
   
Zoom
Login

COMUNIONE E CONDOMINIO - AMMINISTRATORE DEL CONDOMINIO - SOCIETA’ DI CAPITALI - LEGITTIMITA’ (SENTEN

COMUNIONE E CONDOMINIO - AMMINISTRATORE DEL CONDOMINIO - SOCIETA’ DI CAPITALI - LEGITTIMITA’

SENTENZA N. 22840 DEL 24/10/2006

La Corte di cassazione, innovando la propria giurisprudenza, ritiene che anche una società di capitali possa essere nominata amministratore del condominio negli edifici, posto che il rapporto di mandato istituito nei confronti delle persone giuridiche, quanto all’adempimento delle obbligazioni ed alla relativa imputazione della responsabilità, è caratterizzato dagli stessi indici di affidabilità che contrassegnano il mandato conferito ad una persona fisica.

Ripristina la pagina

K2 Login