Mercoledì, Ottobre 18, 2017
   
Zoom
Login

RISARCIMENTO DEL DANNO - BENE AFFIDATO AL LAVORATORE PER L'ESPLETAMENTO DELLA PRESTAZIONE

RISARCIMENTO DEL DANNO - BENE AFFIDATO AL LAVORATORE PER L’ESPLETAMENTO DELLA PRESTAZIONE

SENTENZA N. 13530 DEL 26/05/2008

(Sezione Lavoro, Presidente M. De Luca, Relatore P. Cuoco)

Il lavoratore deve utilizzare il bene affidatogli per l’espletamento della prestazione senza arrecare danni, dei quali risponde contrattualmente, anche in caso di assegnazione a mansioni in violazione degli artt. 2103 e 2087 c.c., pur essendo, in tal caso, in concreto agevolato nella prova esonerativa da responsabilità.


300p250_MOL_coppia
300p250 Grunge
Ripristina la pagina

K2 Login